Archive for the ‘audio&video’ Category

Non credete che l’industria giornalistica sia ormai votata al suicidio? Be’, ecco allora, su segnalazione dell’amico Antonio Rossano su Yurait Social Blog e di altri su Facebook, il doveroso rilancio dell’ultimo meme in azione. Godetevi l’imperdibile video “The day the media died” – trasposizione del noto brano American Pie di Don McLean. Solo che a […]


«There’s an opportunity to build a new, open mass medium of online television». Così si annuncia Miro, la piattaforma libera e open source per la Internet Tv di prossima generazione. Lanciato in estate, il progetto che non è altro che l’ampliamento del noto Democracy Player, una sorta di combinazione tra BitTorrent, RSS e il video-player. […]


So who killed the record industry as we knew it? “The record companies have created this situation themselves”. Questa la frase chiave di un’accurata indagine sul mensile Rolling Stone. Tema, il decino dell’industria discografica in termini di vendite di CD, percorso in discesa iniziato circa sette anni fa, quando degli incontri segreti dei dirigenti delle […]


What?! I cartoni animati di Walt Disney dalla parte del fair use? Che ci spiegano come le norme Usa affermino e tutelino proprio il copy-right? Cioè il sacrosanto diritto (right) a copiare (copy), altrimenti noto come uso consentito (fair use). Uno spassoso, professionale, informativo mash-up video in cui la verità viene raccontata nientepopodimenochè dai personaggi […]


Il futuro del business è sinonimo di trasparenza e onestà. Questo il leit motiv del numero di aprile di Wired magazine, fresco di stampa ma non ancora online e ora anche sul sito. Con una (very cool) offerta per gli abbonati: i primi 5.000 (Usa-only, most likely) che inviano una proprio foto se la vedranno […]


Sulla classica isola deserta, quale musica (poca ma buona) ci portiamo dietro? Sicuramente Vieux Farka Touré, con l’omonimo album del debutto apprezzato (e in classifica) un po’ ovunque. Molto più che “desert blues”, musica energetica e mistica, down-to-earth e mai invasiva. Fusione perfetta di tradizione e innovazione, intrisa di spazi aperti e calore primordiale. La […]


Vista l’aria che tira, è sempre utile avere a portata di mano guide e risorse per chiunque volesse saltare sul treno in corso di we-the-media. Eccone allora una ben fatta, succinta ma dettagliata quanto basta—in inglese—dedicata al podcast. Curata da Mark Glasner, valido giornalista della rete pubblica statunitense PBS, il documento offre un’overview sulla storia […]


Ecco il podcast con l’anteprima di Wired magazine 15.02, febbraio 2007. A partire dalla veste grafica leggermente rifatta: anziché super-patinata ora la carta è più rustica e con i font meno vistosi (vedi foto a lato, scattata da mia figlia Ariel, 12 anni :-). Stile ora ripreso in parte nella testata di Wired News, insieme […]


Importante evento di fine anno, il recente 23. Chaos Communication Congress di Berlino (23C3) ha affrontato i temi più bollenti su cultura e società nell’era digitale sotto il titolo “Who can you trust?“. Fra i vari interventi, ecco due video da non perdere. Il key-note speech di Larry Lessig (un’ora e 16 minuti, in integrale […]


Chi, per un motivo o per l’altro, fosse approdato su questa spiaggetta nientepopodimenoché nel giorno di Natale merita di sicuro un regalino: il podcast con l’anteprima (in italiano) di Wired Magazine, gennaio 2007, curato ovviamente dal sottoscritto. Sorpresa ancora più succulenta, spero, perché il numero non è ancora comparso neppure nel sito inglese… E auguroni […]