Quali democrazie censurano la Rete?

26Mar09

Secondo un’articolo di Foreign Policy, oltre ai noti censori di Internet come Cina e Iran, altrettanto starebbero facendo alcuni Paesi democratici. Si tratta di Australia, Francia, India, Argentina, Corea del Sud. Dove leggi o sentenze giudiziarie mirano a limitare anziché no la libera circolazione dei contenuti. Quali i target specifici? Rispettivamente: pedofilia e terrorismo, file-sharing, radicalismo politico, diffamazione via search engine, propaganda nord-coreana. Beh, per una volta manca l’Italia, nonostante leggine attive e timori più che fondati. Speriamo bene.



No Responses Yet to “Quali democrazie censurano la Rete?”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: