OpenNet Iniative: la censura corre su Internet

29Mar08

net censorshipSempre importante, nel contesto generale di una net-critique globale e articolata, tenere a mente (purtroppo) anche le continue pratiche censorie rispetto a Internet – pratiche diffuse in molti Paesi e situazioni ben oltre l’attualità su Tibet e Cina. Anche nel senso di notare come la comunicazione elettronica venga usata in maniera assai diversa in tali ambiti, adattata/piegata alla realtà locali tradizionali ben oltre una presunta modalità universale e aperta della Rete. È di questo che si occupa la OpenNet Iniative, che ha appena dato alle stampe Access Denied, un volume contenente i dati relativi alle ricerce effettuate nel 2006 in 41 paesi. Dove la lista nera include Cina, Birmania, Vietnam, Tunisia, Iran, Siria, Uzbekistan, Pakistan, Etiopia, Arabia Saudita e gli Emirati Arabi e altre nazioni. Se ne parla fra l’altro in una intervista radio di BBC News. Come da non perdere l’intervista su Repubblica.it a Ron Deibert, direttore del Citizen Lab di Toronto, co-partner di OpenNet Iniative insieme a Berkman Center for Internet and Society, Oxford Internet Institute, University of Cambridge.



No Responses Yet to “OpenNet Iniative: la censura corre su Internet”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: