Promuovere cultura, creatività, innovazione – libere e condivise

11Oct07

St(r)ati della cultura«La cultura è un pezzo importante del sistema di welfare, necessario per rafforzare la coesione sociale, fondamentale per la promozione di creatività ed innovazione. Questo ruolo “sociale” della cultura, e in particolare la creatività giovanile, ha bisogno di essere promosso, rafforzato e sostenuto. Anche attraverso interventi legislativi e normativi, consapevoli che il ruolo dei territori è centrale per una programmazione virtuosa delle politiche pubbliche della cultura». È una parte del documento dell’Arci per introdurre la tre giorni di eventi, incontri e creatività che sugella i 50 anni di vita dell’associazione — St(r)ati della Cultura, in corso di svolgimento a Ravenna. Dove verrà anche presentato un protocollo d’intesa con Stampa Alternativa centrato sull’uso delle licenze Creative Commons come strumento portante verso «un sistema culturale aperto, creativo, innovativo, attento alle diversità culturali». L’accordo, frutto di un percorso parallelo e convergente di due realtà importanti, prevede fra l’altro la realizzazione di produzioni editoriali, spazi web e altre iniziative tese ad espandere nei prossimi anni la diffusione di tali licenze in Italia. Essendo direttamente coinvolto in questi percorsi, ma non potendo esserci di persona, ho pensato bene di mettere insieme un breve video-saluto, nel caso possa tornare utile. E una volta di più: rimbocchiamoci le maniche tuttinsieme, please…



No Responses Yet to “Promuovere cultura, creatività, innovazione – libere e condivise”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: