Communia: public domain & alternative licensing

07Oct07

CommuniaAl via un importante progetto legato alla diffusione del pubblico dominio e di licenze alternative, a partire da Creative Commons e dallo scenario europeo. COMMUNIAthe European Thematic Network on the Public Domain in the Digital Age – è stato presentato a Torino la scorsa settimana a cura della rete Creative Commons Italia (il cui Project Lead, Juan Carlos De Martin, è anche Network Coordinator di COMMUNIA). Finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dal Politecnico di Torino, nei prossimi tre anni il nuovo progetto prevede una serie di iniziative sparse, tra cui workshop e conferenze, un libro e un journal accademico e molto altro. Il tutto con l’obiettivo cruciale di creare e mantenere un’ampia rete operativa, con soggetti istituzionali e meno, ampliando l’attuale struttura iniziale di 35 membri aderenti (per 21 Paesi). Si tratta cioè di costruire (e scusate se è poco):
«the single European point of reference for high-level policy discussion and strategic action on all issues related to the public domain in the digital environment, as well as related topics such as alternative forms of licensing for creative material (including, but not limited to, the Creative Commons licenses), open access to scientific publications and research results, management of works whose authors are unknown (i.e. orphan works).»
Essendo anch’io coinvolto nel tutto, per informazioni e contatti, sono qui.



No Responses Yet to “Communia: public domain & alternative licensing”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: