Effetto-boomerang per la sentenza pro-RIAA?

06Oct07

File sharing must be made legalLa sentenza emessa l’altro giorno a Duluth, MN, Usa, a favore della RIAA è l’eccezione che conferma la regola. Il 99,9% delle migliaia di utenti querelati dalle major non arrivano mai al processo e quasi sempre entrambi le parti optano per un accordo pecuniario onde archiviare le cause (con una media di 4.000 dollari per caso). Si tratta piutosto di «decine di migliaia di estorsioni contro comuni cittadini che lavorano», spiega Recording Industry vs The People, l’apposito blog curato dagli stessi avvocati che si battono contro le major. Dove, pur ammettendo questa prima sconfitta, si dettagliano inghippi, passi falsi, annullamenti giudiziari delle major nel portare avanti questa valanga di denunce – che tra l’altro sembra stiano facendo perdere loro soldi. E comunque vada, il bello è che alla fine neppure un penny andrà agli artisti, in nome dei quali fu iniziata la campagna di denunce a tappeto nel settembre 2003. Riflessioni confermate da un puntuale rilancio della EFF, che tra l’altro insiste con un progetto più che sensato per tutti: Voluntary Collective Licensing of Music File Sharing. Fra gli analisti non mancano intanto le previsioni di un prossimo effetto-boomerang per questa sentenza che impone un rimborso di 220.000 dollari (in attesa dell’appello) ai danni di Jammie Thomas, la quale invece ribadisce la propria innocenza essendo stata «vittima di un computer hack». In ogni caso la cifra è più che eccessiva, sottolineano altri osservatori, tra cui il deputato democratico Rick Boucher, aggiungendo che «ciò non farà diminuire il file-sharing… né c’è nulla che l’industria può fare per eliminarlo».



One Response to “Effetto-boomerang per la sentenza pro-RIAA?”


  1. 1 music » Effetto-boomerang per la sentenza pro-RIAA?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: