Free the iPhone-Demand Wireless Freedom

21Jul07

Free the iPhoneNon sono certo pochi quelli che scommettono sul flop, stavolta, di Steve Jobs. Sotto accusa i molteplici lucchetti del nuovo aggeggio, inaccettabili e pericolose, inclusi quelli legate al contratto obbligatorio con AT&T. Mentre c’è chi incita, giustamente, ad aprire quella mela, parte, in Usa, la campagna Free the iPhone-Demand Wireless Freedom. Lanciata dagli attivisti di Free Press, l’iniziativa vuole scardinare la scelta di Apple di abbracciare il grande monopolista telefonico della storia Usa, AT&T, il cui monopolio era stato già spezzato anni fa per legge, e ora in ricostruzione grazie al recente accorpamento con Cingular. Ricordando come in tal modo si impedisce agli utenti la libertà base di operare con altri carrier, bloccando l’innovazione e riducendo fortemente la competizione, restringendo l’accesso solo ai quei contenuti “preferiti”. Lucchetti ancor più assurdi se legati ad apparecchi sleek e costosi come iPhone. Insieme a dettagli vari e alcuni video ridiffusi anche su YouTube, c’è la petizione indirizzata alla FCC da firmare (e rilanciare) a sostegno di una più che necessaria Wireless Freedom.



No Responses Yet to “Free the iPhone-Demand Wireless Freedom”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: