Atti immorali? YouTube istiga

04Jul07

Ci risiamo. Se le cose vanno male nel mondo, è tutta colpa delle nuove tecnologie, e di chi, poverino, ne è succube. Per ogni misfatto (o presunto tale) c’è il sito o sistema giusto su cui scaricare ogni infamia. Avevo dimenticato come queste tesi siano ancora tanto care alla stampa italica. Oggi in prima pagina, taglio basso, La Stampa ci spiega che sarebbe l’esistenza stessa di YouTube a suggerire e stimolare azioni poco meritorie, da recenti episodi di bullismo a “gli immaturi che bastonano il Crocifisso”. I quali l’avrebbero fatto, appunto, solo per poterlo riprendere col telefonino-camera e diffonderlo in rete, così da “acquisire fama planetaria”. Chiudiamoli allora, questo e altri siti di sharing, blocchiamo a tutti la possibilità di esprimersi liberamente. Imponiamo precise norme etiche, morali, giuridiche al virtuale, e vivremo tutti meglio. A suggerire di voler rimettere il genio nella bottiglia, o peggio, invocare censure tanto inopportune quanto impossibili. Certo, da qualcuno che definisce YouTube “la nuova Cloaca Massima” e “fecali” i materiali che vi girano, c’è poco da aspettarsi. Solo di sfuggita si parla di responsabilità dei genitori o della società nel suo insieme, che pure esistono, eccome. Ma anziché annuire alla complessità dei problemi, ecco la solita scorciatoia di sbattere in prima pagina internet come mezzo di perdizione o strumento del diavolo. Così si guadagna spazio e attenzione, almeno fra certi media tradizionali. Poco conta se così s’insulta l’intelligenza di chi legge o si evidenzia la propria ignoranza su queste dinamiche socio-culturali. L’importante è gettare fango e stupidità a destra e a manca, pur di conquistare proprio quanto si imputa a quei ragazzi, la visibilità mediatica — altro che YouTube.



One Response to “Atti immorali? YouTube istiga”

  1. Bentornato😉


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: