Attesa (e dubbi) per iPhone, e altre storie…

28Jun07

iPhone ChicagoA poco più di 12 ore dal lancio di iPhone, salgono le azioni Apple e la febbre degli early adopters. Almeno così si dice in giro, sull’incalzare di euforiche attese che (attenzione!) potrebbero rivelarsi deludenti, o comunque meno eclatanti del previsto. In realtà, come rivela la foto — stamani davanti all’Apple store nel cuore di Chicago, dove sono rimasto bloccato una giornata causa maltempo nel viaggio verso Roma — nelle strade non c’è traccia di resse o file di acquirenti. Mentre “gli esperti consigliano di aspettare”, titola oggi USA Today in un articolo che segnala le technicalities poco sfavillanti (quali potenza ridotta 2G, memoria solo di 4-8 giga, affidalità del touch-screen only) e l’inevitabilità del primo upgrade nel giro di qualche mese con annesso calo del prezzo dei modelli nei negozi da domani (fino a si parla di 299 dollari anzichè 500). Nel frattempo, i milionari viventi sul pianeta sono diventati ben 9.5 milioni, con una crescita annuale pari all’11% e coprendo così un quarto della ricchezza totale. E dov’è che il trend è in rampante ascesa? Inaspettatamente, in India e Singapore, dove i milionari locali hanno avuto un balzo in avanti del 20%. Mercati emergenti e solido cash flow i pilastri della crescita. Chissà, forse è vero che l’America sta sempre più altrove. Ma quel che più conta, nell’un caso e nell’altro, meglio usare prudenza prima di buttarsi e non farsi prendere dall’hype….



No Responses Yet to “Attesa (e dubbi) per iPhone, e altre storie…”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: