Videogame e musica rifioriscono alla grande online

23Jun07

MusicQualche dato fresco nel riassestamernto continuo imposto dal digitale all’industria dell’intrattenimento. Intanto, sembra che entro l’anno le vendite di video game supereranno quelle musicali (con 48,9 miliardi di dollari di fatturato globale previsto nel 2011), almeno secondo l’agenzia di consulenze Pricewaterhouse Coopers. Ciò per via soprattutto della diffusione della connessione a banda larga e di consolle con capacità online. Al contempo, Emi annuncia l’incremento nelle vendite di brani e album DRM-free (su iTunes Plus), a conferma della giustezza della scelta, che (dicono) verrà presto seguita da altre major. Mentre continua a rifiorire il social networking dedicato ai mille volti della universo sonoro. In una sorta di classifica dei 12 siti migliori, pur citando MySpace “come il condotto centrale per la musica sul web”, subito dietro troviamo una sfilza di situazioni interessanti, tra cui Flotones, Mercora Radio 2.0, Haystack e il noto Last.fm. Pur se è vero che in Usa, le Internet radio sono alle prese con i problemi relativi a ventilati incrementi delle royalty (con un Day of Silence previsto la settimana prossima).



One Response to “Videogame e musica rifioriscono alla grande online”

  1. A proposito di musica e Web, ggiungerei alla lista anche Sellaband, in perfetto stile Web 2.0, direi.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: