Al MIT, matrimonio East-West Coast sulle dinamiche digitali

25Apr07

MIT5 Week-end impegnativo ma rewarding (si spera) al Massachusetts Institute of Technology di Boston per la quinta edizione di Media in Transition, mega conferenza centrata su creatività, collaborazione e proprietà intellettuale nell’era digitale. Con la presenza di ottimi nomi e coordinata dall’aca/fan per antonomasia Henry Jenkins. Ci saranno anche gli amici della Facoltà di Sociologia di Urbino (il giro di Conversazioni dal basso), con cui vedremo di coordinarci al meglio. Programma decisamente fitto, qualche incontro a latere già organizzato, molto altro da improvvisare. Vedrò di farne la cronaca, sincrona e asincrona, qui e su altri spazi, un po’ come accaduto per la recente Web 2.0 Expo da San Francisco. Sarà anzi interessante testimoniare live dell’integrazione continua tra queste due anime dell’attuale scenario, per dei versi alquanto distanti: il ponderato ambito accademico-intellettuale della East Coast, appunto, e il focoso settore tecnico-business della West Coast. Ancora una volta, il mantra è partecipare e tenere occhi/mente/cuore ben aperti.



No Responses Yet to “Al MIT, matrimonio East-West Coast sulle dinamiche digitali”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: