Codice di condotta? No, grazie

11Apr07

La vicenda che ha colpito Kathy Sierra (a partire dal suo blog Create Passionate Users) non va passata sotto silenzio. Dagli attacchi personali agli insulti alle chiare minacce di morte, prima nei commenti e poi rilanciati su altri blog e, quel che più preoccupa, in forma sempre anonima. Riflessioni e discussioni girano un po’ ovunque, in english e in italiano. Mentre la vicenda sbarca finanche sul New York Times, il quale non perde la ghiotta occasione di riproporre la solita immagine tenebrosa dei cybernauti e rilanciando il Codice di condotta per i blogger abbozzato da Tim O’Reilly. Al quale però non pochi si oppongono nettamente, a partire dal seguito Jeff Jarvis e dal sempre attento JD Lasica, il quale sottolinea fra l’altro: “I blogger non sono persone che aderiscono a un’associazione professionale basata su certi standard. Tutti possono esserlo — le grandi, rozze masse democratiche — e pur discutendo degli standard a cui dovremmo tutti aspirare, un ‘libro di leggi’ non sembra certo il modo giusto per raggiungerli”. Neppure ha senso calcare la mano sull’anonimato, per molti versi pietra miliare della Rete di ieri e di domani, mentre la sua fine è un’utopia tecnica (al pari dei controlli legali sull’età di chi entra su MySpace). Prima, o invece, di pensare alla regolamentazione, o di affidarsi a semplici autoregolamentazioni, meglio ribadire che il problema è sociale, culturale, di ampia portata. È purtroppo vero che continuano ad abbondare, pure nell’high-tech e online, le posizioni contro le donne, espresse sia “bonariamente” sia in modo minaccioso come stavolta. Mai smettere di dibattere, riconoscere queste problematiche e denunciare simili assurdità e pericoli, dentro e fuori la blogosfera. Evitando però inutili codici di condotta, capri espiatori o di fare di tutt’erbe un fascio.



No Responses Yet to “Codice di condotta? No, grazie”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: