Usa: YouTube aiuta la polizia nelle indagini per reati comuni?

10Mar07

Video SurveillanceIn vari stati degli Usa la polizia sta usando YouTube per le proprie indagini. È successo in Massachusettss, Florida e altrove. I cyber-cops hanno inserito brevi spezzoni dei filmati delle telecamere di sorveglianza che riprendevano furti in negozi locali. Per poi diffondere il link al file su YouTube in comunicati-stampa, forum online, email e indirizzari vari.nella speranza qualcuno potesse riconoscere i rapinatori o offrire indizi precisi. Il risultato? Tante segnalazioni, forse qualcuna buona, un po’ ‘buzz’ in giro e sui media. Ma anche polemiche. Secondo alcuni, si tratta solo di una perdita di tempo (e risorse). A chi interessano simili scene, tra i milioni di video su YouTube? E anche se qualcuno volesse fare l’investigatore casereccio sull’onda delle varie serie di CSI, quanto sono affidabili le loro indicazioni? Inoltre, spiega Privacy Journal, meglio sarebbe avere il permesso preventivo delle vittime dei reati e dei possibili passanti prima di diffondere al mondo quei video—che comunque vanno rimossi rapidamente, non appena trovate le prove richieste. Stando altresì attenti a possibili diffamazioni o false accuse in pubblico, aggiunge Marc Rotenberg di EPIC. Intanto sembra che un video di 72 secondi inserito su YouTube a dicembre dalla polizia in Ontario, Canada, abbia ricevuto 35.000 hit e stimolato le riposte dei cittadini, fino a all’arresto dei colpevoli nel giro di due settimane. (La storia gira su alcuni quotidiani cartacei Usa, a firma Associated Press, ma non l’ho trovata online).



No Responses Yet to “Usa: YouTube aiuta la polizia nelle indagini per reati comuni?”

  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: